Impianti di climatizzazione

Per rendere più confortevole ogni ambiente proponiamo soluzioni di climatizzazione estiva ed invernale al fine di garantire il massimo grado di benessere in ogni stagione.

Il nostro personale e la nostra azienda sono dotate di patentini e certificazione F-GAS, realizziamo impianti di qualsiasi dimensione:

Impianti di climatizzazione inverter ad aria e acqua

Impianti in pompa di calore e ibridi

Impianti a split, canalizzati e a pavimento

Impianti VRV, impianti Sky Air

Sistemi di deumidificazione

Barriere d’aria

Impianti civili e industriali di qualsiasi tipo e dimensione

Dall’Ora offre servizi professionali per la casa dedicati sia ai privati che alle aziende.Pianifica l’intervento in totale libertà, e in caso di emergenza puoi contare sul nostro Servizio Clienti e sul numero verde di pronto intervento 24/24h, 7 giorni su 7, (anche nei giorni festivi).

Hotel, Alberghi, Bar, Ristoranti

Scuole, Biblioteche, Casa di riposo

Appartamenti, Ville, Residence

Impianti di climatizzazione inverter ad aria e acqua

Queste macchine, che sono le più diffuse e conosciute, utilizzano l’aria come sorgente termica. Dal punto di vista impiantistico, sono molto semplici da installare e non richiedono modifiche sostanziali agli impianti preesistenti.

La maggior parte dei modelli è di tipo reversibile: consente cioè di riscaldare in inverno e di raffrescare in estate. Sono inoltre dotate di sistemi più o meni complessi di filtraggio e deumidificazione dell’aria, trattamenti che assicurano buoni livelli di salubrità e comfort termico.

L’aria ha il vantaggio di essere una sorgente di energia disponibile ovunque. Il vero problema delle pompe elettriche che traggono calore dall’aria esterna è proprio quello della variabilità delle temperature, in quanto nella stagione fredda, specie con temperature vicine ai 0°C, esse presentano bassi rendimenti.

Di norma, le pompe di calore aria-aria sono composte da due unità separate, una interna ed una esterna, collegate tra loro da tubazioni nelle quali circola il fluido refrigerante.

Impianti in pompa di calore e ibridi

Le pompe di calore maggiormente diffuse e commercializzate nel nostro paese, sono del tipo aria-aria, con rendimenti particolarmente interessanti soprattutto grazie all’evoluzione dell’elettronica e ai nuovi sistemi dotati di regolazione ad inverter.

Rispetto agli impianti geotermici, i sistemi aria-acqua non necessitano di terreno esterno e neppure di specifiche autorizzazioni, pertanto possono essere installati quasi ovunque, a meno ovviamente di vincoli architettonico-paesaggistici. Non richiedono costosi interventi di scavo per la posa in opera degli scambiatori di calore e non ultimo non limitano le possibilità d’utilizzo del terreno sotto cui sono posti gli scambiatori.

I sistemi ibridi, integrano logiche di regolazione e funzionamento che anticipano ed evitano che l’unità possa funzionare in condizioni di ridotto rendimento, selezionando e privilegiando in ogni singolo istante il sistema che permette la massima efficienza. Grazie ai sistemi elettronici integrati, il complesso garantisce la precedenza al funzionamento della pompa di calore fino alla soglia dei 5°C esterni, mentre provvedono all’inserimento del generatore di calore se tale limite viene superato.

Impianti a split, canalizzati e a pavimento

L’impianto di climatizzazione canalizzato è realizzato con una serie di tubature e canaline che percorrono tutti gli ambienti della casa, allo stesso modo dell’impianto idrico e dell’impianto elettrico. Le tubature possono passare sia sotto il pavimento sia sotto il soffitto e sono dotate di bocchette, nascoste da griglie, da cui fuoriesce aria calda o fredda, a seconda delle necessità.

L’impianto di climatizzazione con Split”, si tratta di sistemi composti da due elementi staccati tra loro, di cui uno (l’unità interna) è destinato a sottrarre il calore dall’ambiente che vogliamo climatizzare, mentre il secondo (unità esterna) svolge la funzione di disperdere tale calore all’esterno, dal momento che l’energia (il calore è una forma di energia) non si crea e non si distrugge, ma si può solo trasformare e trasportare.

Il raffrescamento a pavimento nasce come alternativa confortevole a ventilatori e classici condizionatori e viene in gran parte utilizzato come variante estiva del riscaldamento a pavimento (a pannelli radianti). Grazie alle buone prestazioni e ai bassi consumi questo sistema garantisce un risparmio energetico significativo.

Impianti VRV,
impianti Sky Air

Nella conformazione più semplice, gli impianti VRV sono dei semplici impianti frigoriferi con inversione di ciclo, nei quali tutte le unità interne lavorano in riscaldamento o in raffreddamento a seconda della stagione, garantendo la possibilità di agire sulla regolazione delle temperatura interna per ogni singolo locale e sulla velocità del ventilatore.

È evidente che tali sistemi sono semplici ed hanno costi più contenuti, e che permettono la massimizzazione della regolazione nei singoli ambienti, consentendo, entro certi limiti, di raffrescare e riscaldare contemporaneamente due locali diversi attraverso un ciclo frigorifero particolare.

I climatizzatori Daikin Sky Air offrono la soluzione più completa per il comfort e l’efficienza energetica per tutti i tipi di spazi commerciali di piccole dimensioni come negozi, bar, laboratori e ristoranti. Consente il controllo totale del riscaldamento, del raffrescamento, della ventilazione e delle barriere d’aria.

Sistemi di deumidificazione

I deumidificatori sono macchine progettate come componenti di impianto di raffrescamento radiante e, utilizzando l’acqua refrigerata dell’impianto di raffrescamento radiante (15-20°C), sono in grado di deumidificare l’aria con maggiore efficienza rispetto ad un deumidificatore convenzionale.

Possono restituire aria a temperatura uguale o minore (nel caso dei deumidificatori ad integrazione Dry C) di quella aspirata permettendo di mantenere negli ambienti l’umidità dell’aria a valori ottimali (55-65%). I recuperatori di calore possono accoppiarsi direttamente ai deumidificatori a soffitto o funzionare in maniera indipendente.

Nel periodo invernale consentono il rinnovo dell’aria nei locali recuperando il calore che altrimenti aprendo le finestre andrebbe perso; nel periodo estivo permettono inoltre di raffrescare gratuitamente l’ambiente in modalità “freecooling”.

Barriere d’aria

Le barriere d’aria generano uno sbarramento d’aria sulla sezione della porta ed agiscono come una invisibile barriera che divide l’ambiente esterno da quello interno.

Grazie ad esse, i costi di gestione del riscaldamento e del raffrescamento vengono ridotti fino all’80% ed il comfort dei clienti e del personale migliora sensibilmente.

Nei negozi, le porte aperte consentono di vedere meglio l’interno del locale, eliminando l’effetto psicologico dell’ambiente chiuso: il cliente può entrare liberamente ed il microclima interno è gradevole grazie alla protezione da parte delle barriere d’aria.

Le barriere d’aria garantiscono una protezione sicura dal freddo e dal caldo esterno, si oppongono al vento e riducono fortemente l’ingresso di polveri, gas di scarico, inquinanti ed insetti che altrimenti entrerebbero all’interno dei locali.

Hai altre esigenze?
Chiedi un preventivo o contattaci.

Per richiedere un preventivo sulla base delle tue esigenze puoi chiamare il servizio clienti al numero +39 045.7255474,
in alternativa è sufficiente compilare il form per la richiesta preventivo.

Il tuo nome*

La tua email*

Telefono

Chi sei:*AziendaPrivato

Nome dell'azienda

Di quale lavorazione hai bisogno*